Espiritu Santo

Come già accennato nell'introduzione, si raggiunge l'abitato di Araca-3600 m circa. Quasi alla fine del villaggio si gira a destra- si possono chiedere informazioni in loco- e si  comincia a salire verso  est in direzione delle Puye.

Araca e le Puyas Raimondii
La chiesa al termine della strada- 4000 mslm circa-
Sguardo verso sud. A sinistra in alto l'abitato di Cairoma, sede della omonima "municipalidad".

La strada si snoda su terreno aperto con alcuni tornanti e con pendenza molto lieve.  Raggiunta quota circa 4000 mslm la strada termina in prossimità di una chiesetta. Si inizia a salire quindi verso est su tracce di sentiero fino ad incontrare i resti di un acquedotto. Questo si estende sul fianco destro orografico della valletta. Si seguono le condutture in leggerissima pendenza, oltrepassando un paio di entrate/uscite di una miniera che  probabilmente è abbandonata ed in breve si raggiunge il termine dell'acquedotto che coincide con una piccola cascata. Superata la cascata sul lato sinistro (dx orogr.) il sentiero diviene meno evidente e quasi immediatamente l'inclinazione diminuisce ed il fondo della valletta si trasforma in un ampio pianoro sul quale pascolano alcuni bovini. (continua)

Guardando verso ovest
Arrivando alla fine dell'acquedotto, in basso quasi al centro.
All'inizio della parte superiore della valle, poco sopra l'acquedotto. Pomeriggio
stitch
Il lago inferiore. A sinistra il Cerro Achuma
Il lago inferiore
Il lago superiore